Sei qui: Home | Scoprire | E Anche...

E ANCHE

ORATORIO SAN VINCENZO FERRERI (CORNINO, FORGARIA NEL FRIULI)
Collocato nella borgata di Somp Cornino, l’oratorio è stato costruito nel 1779. Restaurato dopo il terremoto del 1976, l’edifico conserva i ballatoi in legno e le caratteristiche finestrelle ovali settecentesche (nel sottotetto). Al suo interno si possono ammirare un altarolo in marmo, impreziosito da bassorilievi e mosaici, nonché un notevole affresco rappresentante una crocefissione.
BIBLIOTECA GUARNERIANA (SAN DANIELE DEL FRIULI)
È una delle prime biblioteche pubbliche in Italia e la prima biblioteca in regione. Nata nel 1466 dal lascito testamentario dell’umanista Guarnerio d’Artegna, conserva numerosi codici miniati, una rara edizione dell’Inferno di Dante del XIV sec. e svariate edizioni stampate del Cinquecento. Tra i manoscritti più antichi, il più prestigioso è la cosiddetta Bibbia Bizantina, codice che presenta un alone di mistero per quanto concerne la sua provenienza e che con le sue miniature costituisce un interessante commistione tra elementi occidentali e levantini.
biblioteca guarneriana
CASA DEL TRECENTO (SAN DANIELE DEL FRIULI)
Collocata su via Roma, è l’unica abitazione ancora visibile dell’antico borgo medioevale. Oggi affidata al gruppo ANA (Associazione Nazionale Alpini) di San Daniele del Friuli, ospita al suo interno un piccolo museo con reperti delle due Guerre Mondiali.
casa del 300 san daniele
IL PORTONAT (SAN DANIELE DEL FRIULI)
Detto anche Portone di Tramontana o Porta Gemona, rappresenta uno dei simboli della città ed è stato costruito su progetto del Palladio nel 1579 da Andrea da Venzone.
portonat san daniele
ANCONA DELLA MADONNA DELLA PESTE (PRADIMERCATO, SAN DANIELE DEL FRIULI)
Piccola ancona votiva eretta dalla comunità nel 1405 come voto per essere stata liberata dalla peste. Si possono osservare gli affreschi, anche se in cattivo stato di conservazione, che venivano periodicamente rinnovati dagli artisti operanti in paese.
ANCONA DELLA MADONNA DELL’UVA (URSININS PICCOLO, BUJA)
Realizzata da Vincenzo Giordani a metà ottocento, l’ancona in cotto, un inno alla Vergine Maria, è stata completamente restaurata nel 1993.
informazioni
newsletter
meteo
mappe
news
credits
Comunità Collinare P.IVA 00582990305 - Piazza Castello, 7 - 33010 Colloredo di Monte Albano (UD) Tel. 0432-889507 fax 0432-889818 - segreteria@collinare.regione.fvg.it
Privacy Policy - Cookie Policy
spazio bianco fondo